Genova: oggi il corteo per il decennale del G8, città blindata

Manifestazione durante il G8 di Genova del 2001
GENOVA: DIECI ANNI DAL G8 – In questi giorni ricorrono i dieci anni dal G8 di Genova del luglio 2001. Oggi, per ricordare quell’evento, che fu funestato da gravi fatti di sangue, tra cui la morte di Carlo Giuliani, sono arrivati nel capoluogo ligure i manifestanti che parteciperanno ad un corteo organizzato dal gruppo “Verso Genova 2011”.

Per il timore che la manifestazione sfoci in violenze, la città è stata letteralmente blindata da circa 500 agenti delle forze dell’ordine, tra carabinieri e polizia. Il corteo, al quale parteciperà anche il leader di Sel Nichi Vendola, partirà alle 17 da piazza Montano e si concluderà a piazza Caricamento. Terminato il corteo si terrà un concerto al porto antico di Genova sul grande palco allestito per l’occasione.

Gli organizzatori hanno assicurato che la manifestazione si svolgerà pacificamente, anche se le forze dell’ordine sono in apprensione per la possibile presenza dei gruppi di anarchici che hanno di recente preso parte alle proteste contro la Tav in Val di Susa, l’ultima quella della notte scorsa.

Lungo il percorso del corteo sono stati rimossi tutti i cassonetti, mentre sono stati aumentati i controlli nelle stazioni ferroviarie e ai caselli autostradali.

La manifestazione di oggi pomeriggio rappresenta l’evento centrale e finale di una settimana di iniziative, manifestazioni e incontri, organizzati da diverse associazioni, comitati, movimenti e sindacati, per ricordare i fatti del G8 di Genova del 2001.

Redazione