Terremoto in Giappone: sisma di magnitudo 6.5, nessun allarme tsunami

TERREMOTO IN GIAPPONE – Dopo il violento terremoto-tsunami dello scorso 11 marzo, cui è seguita la peggior catastrofe nucleare dopo quella di Chernobyl, un’altra forte scossa allarma il Giappone. Alle ore 6,30 in Italia (13:30 locali), un sisma di magnitudo 6.5 della scala Richter ha investito la zona Nordorientale dell’isola senza causare nessun allarme tsunami e nessun danno a persone o abitazioni.

La zona colpita è la prefettura di Miyagi, la stessa devastata dal terremoto di quattro mesi fa, mentre l’epicentro è stato localizzato ad una profondità di 35,7 km e a 125 km dalla città di Sendai, al largo dell’Oceano Pacifico. La centrale nucleare di Fukushima non ha fatto registrare anomalie e la situazione sembra sotto controllo.

Redazione