E’ morta Amy Winehouse: la cantante è stata trovata senza vita nella sua casa di Londra

Amy Winehouse

E’ MORTA AMY WINEHOUSE – Doveva ancora compiere 28 anni Amy Winehouse, popolarissima cantante britannica arrivata al successo alla fine del 2003 con l’album Frank. Sky News riferisce che la ragazza è stata trovata morta nella sua abitazione di Londra, senza però fornire ulteriori particolari circa l’accaduto. Si mormora che il decesso possa essere avvenuto in conseguenza dell’assunzione di un mix letale di medicinali e alcool, ma al riguardo non sono ancora state fornite conferme ufficiali.

La Winehouse, dopo la popolarità conquistata in Gran Bretagna con Frank, ha raggiunto il successo planetario nel 2006 con l’album Back to Black ma in questi anni ha fatto parlare di sè più per la sua turbolenta vita privata che per la sua musica. I media hanno sbattuto in prima pagina notizie relative alla sua depressione, ai suoi disturbi alimentari e soprattutto ai suoi problemi con l’alcool e con la droga. La cantante, da parte sua, si è resa protagonista di episodi pubblici imbarazzanti: è il caso della sua performance agli Mtv Europe Music Awards del 2007, quando si esibisce con difficoltà e probabilmente sotto effetto di sostanze stupefacenti, o del concerto del 18 giugno scorso a Belgrado, dove ha cantato in stato di visibile ubriachezza.

Tatiana Della Carità