Strage di Oslo, Stoltenberg: “La nostra risposta sarà più democrazia”

Jens Stoltenberg

STRAGE NORVEGIA OSLO – La strage che ha causato 92 morti in Norvegia ha messo in ginocchio il paese scandinavo che ora vive un momento di forte dolore. Jens Stoltenberg,primo ministro norvegese, durante una messa in una cattedrale di Oslo piena di fiori che ricordano le numerose vittime, ha espresso tutta la sua solidarietà per le famiglie delle vittime della strage avvenuta venerdì scorso: “Oggi è un momento di lutto, la perdita di ogni vittima è una tragedia, un disastro nazionale. La nostra risposta alla enormità del male sarà più democrazia, più umanità. Anche il Vescovo, Ole Christian Kvarme ha espresso tutto il suo dolore: “Siamo un popolo in lutto, ma nel pieno del dolore cerchiamo la speranza”. Ci vorrà del tempo per colmare tutto questo dolore.

Michele D’Agostino