Clamoroso a Bologna: Bagni licenziato dopo appena due mesi in rossoblu

Salvatore Bagni

BAGNI LICENZIATO BOLOGNA – Salvatore Bagni poco più di due mesi fa era stato assunto dal Bologna calcio come consulente di mercato. Diverse le operazioni fatte dall’ex calciatore del Napoli; la più clamorosa è stata la cessione diBritos ai partenopei che ha fruttato parecchi soldi alla squadra bolognese. Oggi il presidente dei rossoblu, Albano Guaraldi al termine del consiglio di amministrazione a Casteldebole ha emesso il seguente comunicato: “All’unanimità il cda ha deciso di interrompere il rapporto con il consulente di mercato per motivazioni che lo stesso consiglio ha deciso per ora di non rendere note. Al momento, del mercato se ne occuperà il dg Zanzi, in collaborazione con il sottoscritto e con il vice presidente Maurizio Setti“.

Nei giorni precedenti c’era stato un diverbio tra il presidente e l’ex mediano azzurro. Salvatore Bagni si era lamentato del fatto che non riusciva a chiudere delle operazioni di mercato perchè non c’erano i soldi. parole che non sono andato giù al presidente dei felsinei. Nei prossimi giorni se ne saprà sicuramente di più.

Michele D’Agostino