MotoGp 2011: Casey Stoner allunga il passo su Lorenzo, Valentino Rossi è 6°

MOTOGP 2011 – Il Gran Premio di Laguna Seca si chiude con la vittoria di Casey Stoner che lascia dietro di sè Jorge Lorenzo e il compagno di team Dani Pedrosa, dopo un duello serrato a tre, mentre Valentino Rossi non accenna a decollare in questo campionato e termina in sesta posizione a trenta secondi dal gruppo di testa. Marco Simoncelli, invece, cade al sesto giro ed è costretto a ritirarsi e Andrea Dovizioso chiude in quinta piazza, rivelandosi ancora una volta il miglior italiano in pista.

L’australiano Stoner allunga il passo in classifica piloti di altre 5 lunghezze dal campione iridato Lorenzo che ora insegue a meno 20. I due piloti sono stati protagonisti di una spettacolare battaglia su pista che ha infiammato il pubblico californiano: a sette giri dal termine il driver della Repsol Honda ha sorpassato lo spagnolo della Yamaha allungando la staccata della prima curva dopo il rettilineo e mettendo ko il campione iridato che non è più riuscito a controbattere.

“Al contrario del passato, quando avevo sempre delle difficoltà alla fine dei giri per il deterioramento degli pneumatici – ha detto Casey Stoner – questa volta ho cercato di stare calmo e aspettare. Quando ho visto che era il momento di attaccare l’ho fatto, sempre senza rischiare. Poi ho visto che Lorenzo stava mollando e allora l’ho passato. Ho fatto bene ad aspettare i giri finali, è stata la migliore tattica… L’importante – ha proseguito l’ex ducatista – sarà arrivare in testa anche di pochi punti alla fine del campionato, ma ora è difficile fare delle previsioni, sono soddisfatto del lavoro fatto oggi, anche se nelle prove non ero cos sicuro di poter riuscire a vincere. Mi mancava sempre qualche decimo, meno male che ieri sera siamo riusciti a modificare qualcosa che ci ha permesso di essere efficaci oggi in gara con le gomme dure”.

Ora la pausa estiva. Fra tre settimane si riprende con il Gran Premio di Brno, nella Repubblica Ceca.

L.C.