L’ex mafioso Francesco Marino Mannoia tenta il suicidio. La moglie lo salva

Francesco Marino Mannoia

TENTATO SUICIDIO EX MAFIOSO – Tentato suicidio per Mannoia.

Francesco Marino Mannoia, il superpentito di mafia, ha provato per la seconda volta ad uccidersi ricorrendo ad un mix letale di farmaci. A rendersi conto del gesto estremo, la moglie dell’uomo messa in allerta dal tono della sua voce in quella che sarebbe potuta diventare l’ultima telefonata dell’ex mafioso. Attualmente Mannoia è in ospedale ma non più in pericolo di vita.

Condannato a 17 anni di reclusione nel processo di Palermo, dopo aver vissuto dodici anni negli Usa, il pentito era tornato in Italia, dove viveva insieme alla moglie in una località segreta. Già in passato aveva reso note le sue condizioni di vita, con un introito mensile di appena 900 euro. Al contrario in America ne percepiva 9 mila.

Redazione