Diretta News.it | Notizie di cronaca, politica, economia, gossip, sport, spettacolo
Africa

lunedì, ottobre 10th, 2011

Guerra in Libia: gheddafiani fuggono da Sirte, la liberazione nazionale è vicina

guerra libia sirte1 393x270 Guerra in Libia: gheddafiani fuggono da Sirte, la liberazione nazionale è vicinaGUERRA IN LIBIA – L’assalto alla roccaforte gheddafiana di Sirte prosegue senza soste da parte dei ribelli del Consiglio nazionale transitorio che vuole mettere fine alla guerra in Libia. La città natale dell’ex dittatore Muammar Gheddafi sta capitolando giorno dopo giorno nonostante la tenace resistenza degli ultimi suoi fedelissimi che tentano di frenare l’avanzata a colpi di artiglieria, posizionati sui palazzi e asserragliati in punti strategici, facendosi scudo dei civili che non hanno evacuato la città costiera. Gli insorti hanno preso possesso del centro congressi  ’Ouagadougou’, dell’Università e dell’ospedale di Ibn Sina, dove si credeva si nascondesse il primogenito del Colonnello, Saif al-Islam. Dopo la presa di Sirte il Cnt annuncerà la liberazione nazionale e si concentrerà sulla cattura di Gheddafi, le cui tracce sono state perse da mesi.

Al termine degli scontri armati almeno 32 combattenti del Cnt hanno perso la vita e molti miliziani lealisti sono stati catturati, anche se la maggior parte dei fedeli al regime sono riusciti a scappare, travestendosi da medici o da pazienti. Intanto anche l’altra roccaforte gheddafiana, Bani Walid, sta cedendo sotto l’avanzata dei ribelli che ieri hanno conquistato l’aeroporto, situato a 170 Km a Sudest della capitale libica, dopo giorni trascorsi in attesa che si fermasse una tempesta di sabbia. Forse la svolta è vicina.

Luigi Ciamburro

Commenti
Notizie Correlate
Strade di Tripoli (Getty images)

martedì, 15 aprile 2014 - ore: 10:03

Libia: rapito ambasciatore della Giordania

E’ stato rapito Fawaz Eytan l’ambasciatore della Giordania a Tripoli, in Libia. Secondo […]

Barcone carico di migranti  (Getty Images)

giovedì, 10 aprile 2014 - ore: 09:30

Libia: fermati due barconi carichi di migranti

Ieri la Marina Militare della Libia ha fermato due barconi che trasportavano complessivamente […]

Le province della Libia Moderna (foto pubblico dominio)

domenica, 23 marzo 2014 - ore: 09:16

Rapito in Libia cittadino italiano. Si teme per la sua salute: è diabetico

Un cittadino italiano è stato rapito in Libia, secondo quanto riportato dalla testata […]

Marines (MLADEN ANTONOV/AFP/Getty Images)

lunedì, 17 marzo 2014 - ore: 12:34

Libia. Marines riprendono controllo della petroliera Morning Glory

I marines statunitensi del gruppo Navy Seals sono riusciti ad abbordare e a […]

Il Primo Ministro della Libia Ali Zeidan (MAHMUD TURKIA/AFP/Getty Images)

mercoledì, 12 marzo 2014 - ore: 18:07

Crisi libica, in fuga premier Ali Zeidan. Scontro tra governo e ribelli cirenaici

Sarebbe fuggito in Germania nel corso della notte, il premier libico Ali Zeidan. […]

Federica Mogherini (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

venerdì, 7 marzo 2014 - ore: 11:05

Libia: Ieri la Conferenza Internazionale a Roma. Prima prova per Mogherini

La giornata di ieri è stata dominata da temi di politica internazionale e […]

Inter News e non solo – Nuova veste per Interlive.it

Chi da sempre si tiene aggiornato seguendo le Inter News pubblicate dal nostro […]

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 11:43 - Leggi Tutti >>

Numeri spettacolari nel calcio a 5

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 13:11 - Leggi Tutti >>

16enne dorme nel suo letto Un Suv sfonda il muro e la uccide -GUARDA LE FOTO

Dormiva nel suo letto, nella sua stanza, nella sua casa; mai avrebbe immaginato […]

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 12:57 - Leggi Tutti >>

Orlando apre al divorzio breve senza giudice

Di divorzio breve si parla da tempo, tra le critiche degli ecclesiastici e […]

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 12:56 - Leggi Tutti >>

A 20 anni dalla sua morte il medico dice la verità sulla sua morte

Il suo volto, il primo maggio del 1994, straziò in mondovisione tutto il […]

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 12:50 - Leggi Tutti >>

Svolta choc nella vita di Elisabetta Canalis

Lo ha annunciato tramite un comunicato stampa: è giunta al capolinea la sua […]

giovedì, 24 aprile 2014 - ore: 12:39 - Leggi Tutti >>

advertising