Guerra in Libia: i ribelli conquistano Sirte

Sirte, Libia

LIBIA: CONQUISTA SIRTE – La tv araba Al Jazeera ha annunciato che i ribelli del Consiglio Nazionale di Transizione libico hanno conquistato Sirte.

La città portuale, dove è nato il colonnello Muammar Gheddafi, era da due mesi sotto assedio ed è caduta oggi dopo l’ultima offensiva dei ribelli. L’assalto finale è durato circa un’ora e mezza.

Il colonnello Yunus Al Abdali, capo delle operazioni militari del Cnt, ha dichiarato: “Sirte è stata liberata. Non ci sono più forze di Gheddafi in città. Stiamo dando la caccia ai suoi miliziani che tentano la fuga”.

Dopo la presa di Bani Walid è caduta anche l’ultima roccaforte di Gheddafi.

Finisce così la guerra in Libia.

Redazione