Asia e Oceania

mercoledì, dicembre 14th, 2011

Libia: Aisha Gheddafi chiede alla Corte Penale Internazionale di indagare sulla morte del padre

aisha gheddafi 2011 300x225 Libia: Aisha Gheddafi chiede alla Corte Penale Internazionale di indagare sulla morte del padre

Aisha Gheddafi

LIBIA: AISHA GHEDDAFI SU MORTE PADRE – La figlia dell’ex rais libico Muammar Gheddafi, Aisha, ha inviato una lettera al Procuratore della Corte penale internazionale (Cpi), Luis Moreno Ocampo, per chiedere che venga aperta un’inchiesta sulla morte del padre e del fratello Mutassim.

L’avvocato di Aisha Gheddafi, Nick Kaufman, ha sottolineato che Muammar e Mutassim “vennero catturati vivi quando non rappresentavano più una minaccia per nessuno”, ma furono tuttavia uccisi. “Se i vostri uffici non stanno indagando su questi crimini – ha scritto nella lettera a Ocampo il legale di Aisha -, potreste spiegare perché e quali misure avete adottato per garantire che le autorità libiche indaghino sulla questione in modo appropriato e nel rispetto degli standard investigativi internazionali?”.

Dopo la morte di Muammar Gheddafi, ucciso il 20 ottobre scorso a Sirte da un gruppo di insorti, dopo che il convoglio sul quale viaggiava fu stato fatto saltare dalle bombe degli aerei Nato, era stato proprio l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti dell’uomo a chiedere l’apertura di una inchiesta sulla vicenda. L’ex rais libico fu ucciso da un colpo di arma da fuoco alla testa, ma l’autopsia non ha precisato se sparato da una distanza ravvicinata o da lontano. Il giorno della cattura, tutti media internazionali mostrarono le immagini video di un Gheddafi ancora vivo, sanguinante e implorante pietà, mentre veniva circondato dai ribelli che lo schiaffeggiavano e sbeffeggiavano. Di lì a poco il rais libico sarebbe morto.

 

Redazione

Commenti
Notizie Correlate
libia-guerra-2011

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 01:22

Libia: da Germania e Gran Bretagna l’invito a lasciare il Paese. La Farnesina attiva l’Unità di Crisi

Un comunicato del Ministero degli Esteri ha reso noto che la Farnesina, per […]

Bombardamenti in Libia

domenica, 27 luglio 2014 - ore: 16:08

Libia fuori controllo. La diplomazia Usa abbandona l’ambasciata di Tripoli

Gli ultimi diplomatici americani hanno ormai abbandonato la Libia. Stessa sorte per i […]

Fumo dall'aeroporto di Tripoli per i combattimenti tra milizie rivali (MAHMUD TURKIA/AFP/Getty Images)

venerdì, 25 luglio 2014 - ore: 17:57

Tripoli: continuano i combattimenti all’aeroporto

Libia nel caos. Continuano i combattimenti vicino all’aeroporto internazionale di Tripoli. Milizie rivali […]

Aeroporto di Tripoli (KARIM SAHIB/AFP/Getty Images)

domenica, 13 luglio 2014 - ore: 17:00

Libia: scontri all’aeroporto di Tripoli, morti e feriti

Libia ancora in fiamme. Questa mattina vicino all’aeroporto di Tripoli si sono verificati […]

Giorgio Napolitano (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

sabato, 12 luglio 2014 - ore: 10:57

Giorgio Napolitano: “Troppi conflitti minacciano l’Europa. La Ue deve tornare a svolgere un ruolo politico internazionale

“Questo sotto presidenza italiana non potrà essere un semestre solo di affari interni […]

Forze di sicurezza a Bengasi, Libia (Foto: ABDULLAH DOMA/AFP/Getty Images)

sabato, 5 luglio 2014 - ore: 17:53

Libia: tecnico italiano “irreperibile” da questa mattina, si teme rapimento

Lybia International Channel ha dato notizia di un tecnico italiano che lavora in […]

Delitto Lidia Macchi: svolta clamorosa. Indagine chiusa

Svolta clamorosa nel caso di Lidia Macchi, la ragazza di Varese trovata morta 27 anni fa, […]

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 13:31 - Leggi Tutti >>

Le auto più rubate in Italia nel 2014 – ecco la classifica

Vi siete mai chiesti quali siano le vetture “preferite” dai ladri d’auto? Se la […]

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 13:18 - Leggi Tutti >>

Calcio, il caso-Tavecchio finisce alla FIFA, che ora indaga

  Il caso-Tavecchio, con le frasi a sfondo razzista pronunciate dal candidato numero […]

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 13:12 - Leggi Tutti >>

Latina: muoiono due operai in impianto di compostaggio

Questa mattina, presso l’impianto di compostaggio Kyklos ad Aprilia, in provincia di Latina, […]

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 12:46 - Leggi Tutti >>

Mappa delle pensioni del Sole 24 Ore: Italia divisa in due

La mappa delle prestazioni Inps sul territorio italiano mostra un’Italia divisa in due […]

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 12:34 - Leggi Tutti >>

advertising