Calcio

sabato, febbraio 18th, 2012

Juventus: cuore, grinta e umiltà come Antonio Conte

antonio conte juventus 431x270 Juventus: cuore, grinta e umiltà come Antonio Conte

Antonio Conte

JUVENTUS ANTONIO CONTE – La Juventus torna alla vittoria in una giornata che conta, quella precedente al big match di San Siro. I bianconeri vincono soffrendo contro il bel Catania di Vincenzo Montella, in una sfida senza esclusione di colpi e di polemiche. A partire dall’ennesimo rigore non concesso ai bianconeri, che stasera farà infuriare di meno Antonio Conte visto il risultato. Nel primo tempo Gomez spinge evidentemente in area di rigore Padoin, ma per Brighi non è rigore.

La Juventus dimostra cuore, grinta e umiltà come quella del tecnico ed ex capitano, protagonista di quel coro che lo eleggeva a idolo degli ultrà. E’ sempre più la Juventus di Andrea Pirlo, cuore, mente e ora anche gol per i bianconeri. Il numero 21, così come Zidane, calcia una bellissima punizione a giro che trova impreparato il portiere dei siciliani. Non sazio l’Andrea replica su un altro calcio di punizione, quello che porta all’incornata di Chiellini per il 2-1.

E pensare che a passare in vantaggio era stato proprio il Catania, quando al 3° minuto Barrientos sorprendeva Buffon da fuori area. E’ stata anche la notte di Fabio Quagliarella, tornato ai livelli di grazia. La traversa colpita nel primo tempo e il gol del 3-1 restituiscono ad Antonio Conte un giocatore d’alto livello.

E c’è chi sussurra che l’espulsione di Marco Motta, ex bianconero ora in rossoblu, sia stata decisiva per la vittoria dei bianconeri.  Antonio Conte raccoglie i tre punti frutto del suo lavoro e va avanti per la sua strada, pronto a lavorare ora per la semifinale di Coppa Italia e per il big match di San Siro. Ora per i bianconeri è arrivato il momento cruciale, non si può più sbagliare.

Matteo Fantozzi 

Commenti
Notizie Correlate
Filippo Inzaghi (getty images)

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 09:22

Calciomercato Milan, spunta l’ipotesi Ben Arfa, ma c’è sempre Cerci nel mirino

  Il Milan è sempre alla ricerca di esterni offensivi giusti da consegnare […]

Massimiliano Allegri (getty images)

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 09:06

Juventus, Allegri: ”Cambio di modulo? Ancora è presto, vedremo…”

  La Juventus pareggia 0-0 a Cesena nel primo vero test del suo […]

Carlos Tevez (getty images)

mercoledì, 30 luglio 2014 - ore: 08:57

Juventus, rapito e liberato nel giro di poche ore il padre di Tevez

  Giornata drammatica quella di ieri per Carlos Tevez, attaccante della Juventus, per […]

Massimiliano Allegri (getty images)

martedì, 29 luglio 2014 - ore: 15:12

Juventus, Allegri trattiene Vidal: ”Resta qua”

  La notizia del giorno in casa Juventus è che Arturo Vidal è […]

Filippo Inzaghi (getty images)

martedì, 29 luglio 2014 - ore: 09:09

Milan, 2 sconfitte su 2 e 8 gol subiti e uno fatto. Inzaghi resiste, Galliani lo difende

  La tournèe americana del Milan e la partecipazione alla Guinness Champions Cup […]

Juventus (getty images)

lunedì, 28 luglio 2014 - ore: 19:12

Calendario Serie A: ecco la prima giornata di campionato

Oggi 28 luglio 2014 è il giorno del calendario di calcio di Serie […]

Economia, Padoan-Sapin: Crescita Ue meno favorevole delle stime. Serve sforzo ulteriore

Si è svolta a Roma, al termine di un incontro bilaterale, la conferenza […]

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 14:53 - Leggi Tutti >>

Basket, confermata ufficialmente la squalifica di Hackett per 6 mesi

  Nessuno sconto per Daniel Hackett. La Commissione Giudicante Nazionale ha confermato la squalifica […]

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 14:31 - Leggi Tutti >>

Nomine Ue: carenza di commissarie donne. Formazione della nuova commissione rischia di slittare

Natasha Bertaud, la portavoce del nuovo presidente della Commissione Europea, Jean Claude Juncker, […]

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 14:19 - Leggi Tutti >>

Ibiza: rissa tra Justin Bieber e Orlando Bloom

Il giovane cantante americano Justin Bieber , già noto per le sue vicissitudini […]

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 13:58 - Leggi Tutti >>

Coldiretti: crollo del 10,3% del prezzo della frutta. Intero settore a rischio deflazione

L’associazione di categoria Coldiretti ha effettuato un’analisi dei dati Istat relativi all’inflazione a […]

giovedì, 31 luglio 2014 - ore: 13:34 - Leggi Tutti >>

advertising