Diretta News.it | Notizie di cronaca, politica, economia, gossip, sport, spettacolo
Europa

martedì, febbraio 21st, 2012

Monti, assieme ad altri 11 leader, chiede a Bruxelles di lavorare sulla crescita

mario monti1 large1 451x270 Monti, assieme ad altri 11 leader, chiede a Bruxelles di lavorare sulla crescita

Mario Monti

MONTI CHIEDE RIFORME ALL’UE – E’ notizia di poche ore fa l’invio di una missiva da parte di alcuni leader dei paesi appartenenti all’UE indirizzata al capo della Commissione Europea Barroso e al presidente Herman Van Rompuy. La lettera, che reca tra i firmatari anche il presidente del consiglio italiano Mario Monti, chiede alle autorità dell’Unione di adottare nuove misure e nuovi piani per favorire la crescita economica e ristabilire la fiducia nei mercati all’interno del continente.

Con questo documento, alcuni tra premier europei fanno esplicita domanda per una modifica delle pratiche adottate dalle istituzioni comunitaria al fine di fronteggiare la crisi. Si richiede l’attuazione di un ampio programma riformistico in stile neoliberista che superi il severo sistema di imposizione dell’austerity proposto dalla Merkel lo scorso anno ed ampiamente attuato fino ad oggi.

Non tutti i leader hanno sottoscritto la lettera, redatta per iniziativa dell’inglese David Cameron, dello stesso Monti e di Mark Rutte. Oltre a Gran Bretagna, Italia ed Olanda, hanno firmato Estonia, Lettonia, Finlandia, Irlanda, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia e Polonia, mentre si sono astenuti i restanti Paesi, tra i quali, spiccano i nomi di Francia e Germania.

Rivolgendosi anche ai premier che non hanno contrassegnato la missiva, gli altri leader scrivono: “Chiediamo a voi e al Consiglio Europeo di rispondere all’appello dei nostri popoli per le riforme e di aiutare a ristabilire la loro fiducia nella capacità dell’Europa di assicurare una crescita forte e sostenibile”.

I punti del programma proposto nella lettera sono del tutto simili a quelli che il governo dei tecnici italiano sta tentando di attuare nel nostro Paese: rinvigorimento dei mercati tramite la soppressione delle norme che regolano la competitività e ricorso a liberalizzazioni e privatizzazioni, modifiche e riforme in materia di lavoro che puntino alla flessibilità e alla mobilità, taglio al numero delle professioni  ed investimento nel mercato comunitario. “Competitività” e “modernizzazione”, sono i principi portanti del progetto proposto.

 

Redazione

Commenti
Notizie Correlate
Francia
 (Getty Images)

mercoledì, 16 aprile 2014 - ore: 16:03

Francia: riunioni con l’intelligence più “isolate” per evitare fughe di notizie

  Il giornale francese l’Opinion riporta la notizia di un particolare accorgimento che […]

Giorgio Napolitano (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

lunedì, 14 aprile 2014 - ore: 10:30

Napolitano: dall’Europa non si torna indietro

“Io non credo ad un’Europa che torni indietro, anche con tutti coloro che […]

Mario Draghi (Getty Images)

venerdì, 11 aprile 2014 - ore: 11:50

Draghi assciura: rischi sulla ripresa limitati, ma misure eccezionali se necessario

Il consiglio della Banca Centrale Europea “è unanime nel suo impegno a usare […]

L'ingresso del Palazzo dell'Eliseo, Parigi (foto di Eric Pouhier, licenza: cc-by-sa-2.5)

mercoledì, 9 aprile 2014 - ore: 17:35

Francia: niente più cellulari in Consiglio dei Ministri

  Stèphane Le Foll, portavoce del governo francese, confermando un’indiscrezione diffusa da BFM […]

terremoto sisma

martedì, 8 aprile 2014 - ore: 10:42

Terremoti: forte scossa tra Francia e Italia

Una forte scossa di terremoto ha colpito ieri sera la regione dell’Alta Savoia, […]

Banconote (Getty Images)

domenica, 6 aprile 2014 - ore: 11:44

Confcommercio: credito dalle banche solo a 26 imprese su 1000

La stretta creditizia, nota anche con il termine inglese di credit crunch, continua […]

Stamina, nasce un movimento di sostegno a livello nazionale

È nato il Movimento Stamina Italia Onlus, un cartello nazionale “apartitico, apolitico, ma […]

giovedì, 17 aprile 2014 - ore: 15:04 - Leggi Tutti >>

Def: via libera del Senato. Intanto la Camera approva rinvio sul pareggio di bilancio

Il Senato ha approvato il Documento economico e finanziario (Def) che prevede il […]

giovedì, 17 aprile 2014 - ore: 14:58 - Leggi Tutti >>

Gomme invernali, è il momento di cambiarle

Per le automobili degli italiani è il momento di cambiare gomme; è scaduto […]

giovedì, 17 aprile 2014 - ore: 14:45 - Leggi Tutti >>

Milan – Dobbiamo tornare a ruggire

giovedì, 17 aprile 2014 - ore: 14:40 - Leggi Tutti >>

Ucraina, situazione esplosiva tra filo russi ed esercito: 3 morti e 13 feriti. Atteso esito incontro quadrilaterale a Ginevra

Mentre a Ginevra si tenta di dare un’ultima soluzione diplomatica alla crisi in […]

giovedì, 17 aprile 2014 - ore: 14:39 - Leggi Tutti >>

advertising