Netanyahu incontra Obama in un’atmosfera di tensione a causa di elezioni Usa e atomica Iran

Barack Obama (getty images)

USA-ISRAELE: INCONTRO TRA LEADER SULL’IRAN – Dopo il primo incontro tra Barack Obama e il presidente israeliano Benyamin Netanyahu alla Casa Bianca, sembrerebbe che i rapporti tra i due paesi si siano calmati, ma non si è raggiunto un accordo definitivo. In un’atmosfera di tensione, dovuta anche all’imminente corsa elettorale per le presidenziali che si svolgeranno in USA, i due leader si sono pacificamente confrontati sulla questione dell’armamento nucleare dell’Iran, ma in conclusione ognuno è rimasto sulle proprie posizioni.

Mentre Netanyahu continua a spingere per un intervento militare contro Teheran, il presidente USA confida nel fatto che le sanzioni finanziarie imposte all’Iran daranno a breve i loro frutti.

Dopo l’incontro anche il premier israeliano ha tenuto una conferenza, così come fatto da Obama domenica scorsa, presso l’American Israel Public Affairs Committee e, pur ringraziando gli Stati Uniti per l’appoggio offerto e cercando di evitare ulteriori incidenti diplomatici con il Paese alleato, ha espresso le proprie perplessità nei confronti della politica adottata da Obama.

“Abbiamo aspettato che la diplomazia funzionasse ed abbiamo aspettato che funzionassero le sanzioni.  Ora non possiamo permetterci di aspettare ancora” ha detto Netanyahu. Il leader ha inoltre espresso una sorta di frustrazione nel considerare che le comunicazioni fatte dagli uffici stampa americani e dallo stesso presidente Obama possono, a suo parere, dare all’Iran un messaggio di debolezza.

Ribadendo la ferma posizione per cui Israele e Stati Uniti continueranno a collaborare al fine di risolvere la crisi con Teheran, Netanyahu ha però voluto specificare che i due Paesi sono entità distinte e hanno il compito di elaborare scelte autonome. “Noi siamo noi e voi siete voi” ha eloquentemente affermato il primo ministro, aggiungendo “In merito a questioni di sicurezza Israele ha il diritto, il sovrano diritto, a compiere le proprie scelte”.

 

Redazione online