Blitz dei Nas contro falsi prosciutti DOP: suini alimentati con rifiuti industriali, maxi-sequestro tra Emilia e Friuli

 

BLITZ DEI NAS – I Nas di Cremona hanno scoperto e sequestrato oltre 2300 prosciutti Dop ottenuti da animali alimentati con rifiuti industriali, 30 tonnellate di scarti alimentari e 750 capi di allevamento. Le indagini sono cominciate la scorsa primavera, quando nel corso di un’ispezione igienico sanitaria presso una struttura agricola del mantovano, che si occupa di allevamento di suini destinati alla produzione di prosciutti tutelati Dop (Parma, San Daniele, Modena eccetera), i militari hanno scoperto che presso l’azienda venivano stoccati enormi quantitativi di rifiuti speciali di specie animale e vegetale, acquistati da due ditte risalenti allo stesso proprietario.

All’alba di oggi il blitz dei Nas ha definitivamente messo fine a questo circolo vizioso e perverso. Il titolare dell’allevamento é stato denunciato per frode in commercio e vendita di prodotti non genuini, nonché per traffico illecito di rifiuti.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan