Preservati cancerogeni: scienziati tedeschi lanciano l’allarme, 29 marche su 32 contengono N-Nitrosamine

 

PRESERVATIVI CANCEROGENI – Un gruppo di ricercatori tedeschi del Chemical and Veterinary Investigation Institute di Stoccarda dichiara di aver scoperto la presenza di un composto cancerogeno nella maggior parte dei preservativi attualmente in commercio. 29 su 32 tipi di condom testati conterebbero infatti N-Nitrosamine, un composto presente nelle plastiche dalle proprietà cancerogene.

“Mantenendo i condom in una soluzione di sudore artificiale, abbiamo osservato grandi quantità di composto fuoruscire”, hanno dichiarato in una nota gli autori dello studio. “Attualmente, non esistono delle soglie limite per la produzione dei preservativi – hanno aggiunto – ed è necessaria una maggior attenzione da parte dei produttori nel controllo sicurezza”. Le autorità tedesche hanno però dichiarato che i consumatori non dovrebbero smettere di usare i preservativi in base agli ultimi risultati in quanto i livelli riscontrati “non costituirebbero un problema immediato per la salute”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan