Guerra in Siria: Ue estende sanzioni su embargo armi, pronta una black-list degli ‘amici’ di Assad

Bashar al-Assad

 

 

GUERRA IN SIRIA – La Ue ha finalmente deciso di estendere le sanzioni contro la Siria, rafforzando in particolare l’embargo in vigore sulle armi. La decisione è stata presa stamattina nella riunione dei 27 ambasciatori presso la Ue che precede l’incontro tra i ministri degli esteri. I nuovi provvedimenti consentiranno ai Paesi europei di compiere ispezioni su navi e aerei dal carico ‘sospetto’ nei propri aeroporti, porti e acque territoriali, nel rispetto delle norme internazionali, e colpiranno altri 26 individui e alcune altre entità che sostengono soprattutto economicamente il regime di Assad.. Sono già 129 le persone e 49 le entità sulla ‘lista nerà dell’Ue. Alcune di queste, come i ministri della Difesa e i responsabili dell’intelligence, sono rimaste uccise negli ultimi attentati.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan