Sergio Marchionne: “Mercato auto in grave crisi, sconti Volkswagen sono un bagno di sangue”

Sergio Marchionne (Getty Images)

 

 

MERCATO AUTO – L’ad di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne, lancia l’allarme sulla crisi dell’industria automobilistica europea, solcata da una recessione senza precedenti e ulteriormente aggravata dalla “politica di sconti aggressivi” messa in piedi dal Gruppo Volkswagen. “E’ un bagno di sangue sui prezzi e sui margini – ha dichiarato in un’intervista all’International Herald Tribune -. Non l’ho mai vista così difficile”.

Da qui l’appello alla Commissione europea ad un tempestivo intervento: “Dovrebbero coordinare una razionalizzazione del settore in tutte le compagnie” e “quelli che davvero non si sono mossi in questo senso sono i francesi e i tedeschi, che non hanno ridotto minimamente la capacità”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan