Muore folgorato durante il karaoke: scarica elettrica emessa dal microfono uccide un 20enne

 

PARTINICO – Un giovane di Partinico, Giuseppe Canale, è rimasto folgorato nella notte mentre cantava con un microfono collegato al computer. Il ventenne si trovava nell’abitazione del nonno, nelle campagna di Cinisi, quando è stato colpito da una scarica elettrica emessa dal microfono che aveva nelle mani e che ha causato un arresto cardiocircolatorio. Dai primi rilievi dei militari con l’ausilio di tecnici dell’Enel è risultato che l’impianto elettrico dell’abitazione non sarebbe a norma. L’immobile è stato sottoposto a sequestro.

 

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan