Meles Zenawi è morto: il premier etiope deceduto fuori dai confini nazionali

Meles Zenawi (Getty Images)

 

 

MELES ZENAWI E’ MORTO – Il primo ministro dell’Etiopia, Meles Zenawi, 57 anni e al potere dal 1991, è deceduto in seguito ad un’infezione, mentre si trovava ricoverato da due mesi in un’ospedale al di fuori dei confini nazionali. Le sue funzioni saranno assunte dal vice primo ministro Hailemariam Desalegn.

Il premier etiope da giugno ormai non appariva più in pubblico e a luglio il governo aveva fatto sapere che si trovava in convalescenza, dopo una malattia di cui non erano stati mai rivelati particolari. “Si stava riprendendo –  ha detto il portavoce del primo ministro – ma all’improvviso è successo qualcosa ed è stato portato in terapia intensiva dove non però non è stato possibile mantenerlo in vita”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan