Uccide una prostituta e scrive un romanzo: arrestato aspirante scrittore torinese

 

TORINO – Un aspirante scrittore di nome Daniele Ughetto Piampaschet, 34 anni, di Giaveno (Torino), ha ucciso una prostituta nigeriana ed ha poi deciso di scrivere un libro ispirato alla vicenda, dal titolo ‘La rosa e il leone’. Il corpo della ragazza fu ripescato lo scorso febbraio a San Mauro Torinese, nelle acque del Po, ma i carabinieri hanno tratto in arresto lo ‘scrittore maledetto’ circa una settimana fa.

Secondo le indagini condotte dai Carabinieri l’uomo avrebbe compiuto l’omicidio a coltellate e avrebbe poi gettato il cadavere nel fiume. Nel manoscritto, tuttavia, parla di un omicidio a colpi di fucile…

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan