Vaticano: per padre Lombardi sarà un Conclave breve. Comunicati gli orari delle fumate

Padre Federico Lombardi (Getty Images)

Sarà un Conclave breve quello che, secondo quanto deciso dai cardinali riuniti in Vaticano, si svolgerà all’interno della Cappella Sistina a partire da martedì 12 aprile. A comunicarlo è stato l’addetto stampa del Vaticano, padre Federico Lombardi. “Pochi giorni”, questa la tempistica di massima che Lombardi ha pronosticato per quanto riguarda la durata della prossima segretissima riunione con la quale i porporati di tutto il mondo dovranno eleggere il nuovo papa.

“Una lunga durata del Conclave  manifesterebbe un bloccarsi della situazione, senza che ci sia una formazione naturale di consenso” ha detto poi l’ecclesiastico. Questo però, ha concluso “non ho motivo di pensarlo”.

Intanto, per alimentare la curiosità, sono stati comunicati gli orari in cui avverranno le fumate, i segnali che indicano l’avvenuta o la mancata elezione del pontefice. “Le fumate che si ottengono bruciando le schede votate vengono fatte non subito dopo ogni singola votazione, ma una la mattina alle 12 e una la sera alle 19”, hanno fatto sapere dal Vaticano. Questa la regola per le fumate nere, mentre per quanto riguarda la fumata bianca invece si prevede verrà emessa a “metà della mattina tra le 10.30 e le 11, e il pomeriggio tra le 17.30 le 18”.

 

Redazione online