F1 Silverstone 2013: Vettel ko, Vince Rosberg, Alonso sul podio

 

Nico Rosberg (Getty Images)

 

 

 Colpi di scena a non finire a Silverstone, con Vettel ritirato a 10 giri dalla fine, la vittoria va a Rosberg davanti a Webber e Alonso, scoppia il caso gomme.

Hamilton partito dalla pole tiene la testa mentre Vettel scavalca Rosberg, ottimo spunto di Massa che dopo pochi metri è 5°, crolla Webber 15°.

Prima emozione forte al giro 8, scoppia la gomma sulla Mercedes di Hamilton, stessa sorte poco dopo per Massa e Vergne, sotto accusa in tutti e tre i casi la posteriore sinistra.

Della situazione si avvantaggia Vettel che si ritrova in testa, Alonso balza al 4° posto.

Inevitabile l’ingresso della Safety Car per ripulire la pista dai detriti, mentre i team si interrogano sull’accaduto.

2° pit stop fatale ad Alonso che viene scavalcato da Raikkonen e Webber, Rosberg si avvicina a Vettel.

Sorpresona a 10 tornate dal termine, il cambio pianta in asso Vettel, Safety Car ancora in pista e i piloti ne approfittano per la terza sosta.

Ultimi giri palpitanti, cede anche la gomma di Perez, Rosberg vince davanti a Webber, Alonso agguanta il podio e Massa porta a casa il 6° posto.

 

Marco Galluzzi