Lucio Battisti: cremata la salma nell’anniversario dei quindici anni dalla morte

Lucio Battisti (screen shot youtube)

La salma di Lucio Battisti è stata portata questa mattina nell’impianto di cremazione di San Benedetto del Tronto.
Stando a quanto riportano i media, prima di avviare la cremazione, gli addetti dell’impianto avrebbero atteso l’arrivo della moglie e di un amico.
L’accesso all’impianto è stato poi blindato con i cancelli mentre dei cartoni sarebbero stati appoggiati sui pochi varchi dai quali era possibile guardare all’interno della struttura.

Un’operazione tesa a proteggere la privacy della famiglia che manterrà segreto il luogo in cui sarà poi trasferita definitivamente la salma del cantautore.

Una notizia che ha suscitato lo sdegno di molti fan di Battisti che fin dalla traslazione della sua salma dal Cimitero di Molteno avevano evidenziato l’assenza di sensibilità da parte dei famigliari.

La cremazione che dovrà terminare entro la mattinata cade proprio il giorno in cui ricorre il quindicesimo anno della morte del cantautore e rinnova il dolore di tutti coloro che hanno amato e che continueranno ad amare Lucio Battisti.

Redazione