Italia – Repubblica Ceca 2-1: azzurri in Brasile con due turni di anticipo

Italia (getty Images)

A Torino è festa per l’Italia, che vince in rimonta contro la Repubblica Ceca e si qualifica ufficialmente per il Mondiale del 2014 in Brasile. Gli uomini di Prandelli vanno sotto nella prima frazione dimgioco con l’ex laziale Kozak che sblocca la gara al 19 in contropiede.

Gli azzurri però non ci stanno e nel secondo tempo riescono a ribaltare la partita: Chiellini pareggia di testa al 51′, poi Balotelli realizza il definitivo 2-1 su calcio di rigore (54′).

IL TABELLINO E LE PAGELLE ITALIA-REPUBBLICA CECA 2-1

Italia (3-4-2-1): Buffon 7, Bonucci 6, De Rossi 6, Chiellini 7; Maggio 6, Montolivo 6 (41′ st Thiago Motta sv), Pirlo 6,5, Pasqual 6 (34′ st Ogbonna sv); Candreva 6, Giaccherini 6,5 (1′ st Osvaldo 6); Balotelli 7.
A disp.: Marchetti, Sirigu, Astori, Florenzi, Aquilani, Verratti, Diamanti, El Shaarawy, Gilardino. All.: Prandelli 6,5

Repubblica Ceca (4-1-4-1): Cech 4; Gebre Selassie 5 (34′ st Rabusic sv), Sivok 5, Suchy 5, Limbersky 5,5; Prochazka 6; Plasil 5,5, Darida 6(11′ st Vanek 5,5), Rosicky 6 (38′ Kolar 5), Jiracek 6; Kozak 6,5.
A disp.: Vaclik, Drobny, M. Kadlec, Kusnir, Vaclik, Husbauer, Horava, V. Kadlec, Lafata. All.: Bilek 6
Arbitro: Eriksson (Svezia)
Marcatori: 19′ Kozak (R), 6′ st Chiellini (I), 9′ st rig. Balotelli (I)
Ammoniti: 
Balotelli (I); Gebre Selassie, Kozak (R)
Espulsi: 
44′ st Kolar (R) per doppia ammonizione