Inter – Juventus 1-1 le pagelle: Icardi e Vidal, tutto in un minuto

Icardi (Getty Images)

Una gara senza troppe emozioni è quella che si è giocata questa sera allo Stadio Meazza di San Siro nel derby d’Italia tra Inter e Juventus.Uno stadio tutto esaurito, 83.000 spettatori per assistere a questo big-match.

Nella prima frazione di gioco ritmi molti alti con le squadre che si sono studiate senza mai pungersi
Unica clamorosa palla gol per l’Inter: sul un flipper in area di rigore, Nagatomo colpisce col sinistro e Buffon si supera vedendo all’ultimo il tiro del giapponese.

Nella ripresa ritmi più bassi. Inter in vantaggio al 73′ con una grande giocata di Alvarez che ruba palla a Chiellini e serve subito in profondità il connazionale Icardi che con un Destro fulmina Buffon.

Nemmeno il tempo di esultare che la Juve già pareggia: Asamoah di forza sulla fascia, palla al centro per Vidal che col sinistro la mette alle spalle di Handanovic.
Finisce 1-1 con la Juventus che nel finale prova a vincerla ma un grande Handanovic ha tenuto la saracinesca chiusa. Risultato giusto e ora si aspetta il risultato di Napoli- Atalanta

IL TABELLINO E LE PAGELLE

Il migliore Juan Jesus 7 il peggiore Palacio 5

Inter (3-5-1-1): Handanovic 6,5; Campagnaro 6,5, Ranocchia 6, Juan Jesus 7; Jonathan 6, Guarin 5,5, Cambiasso 6, Taider 6,5(23′ st Icardi 7), Nagatomo 6,5; Alvarez 6,5 (35′ st Kovacic s.v), Palacio 5. A disposizione: Castellazzi, Carrizo, Andreolli, Belfodil, Kuzmanovic, Wallace, Milito, Samuel, Pereira, Rolando. All.: Mazzarri 6

Il migliore Vidal 7 il peggiore Vucinic 5

Juventus (3-5-2): Buffon 6,5; Barzagli 6, Bonucci 6,5, Chiellini 6; Lichtsteiner 5,5 (1′ st Isla 6), Pogba 6, Pirlo 6, Vidal 7, Asamoah 6,5; Tevez 5,5 Vucinic 5 (27′ st Quagliarella s.v). A disposizione: Storari, Citti, Ogbonna, De Ceglie, Giovinco, Peluso, Llorente, Motta, Padoin. All.: Conte 6
Arbitro: Orsato 6,5
Marcatori: 28′ st Icardi (I), 30′ st Vidal (J)
Ammoniti: Campagnaro, Ranocchia (I), Lichtsteiner, Vidal (J)

Michele D’Agostino