Terremoti: nella notte scosse tra Marche e Umbria

terremoto sisma
Sismografo (getty images)

Nuove scosse di terremoto si sono verificate nella notte tra le Marche e l’Umbria. Una prima scossa, più lieve, è stata registrata dai sismografi dell’Ingv alle 22:56 di ieri sera e ha avuto una magnitudo di 2.2 gradi Richter. L’epicentro è stato nella provincia di Macerata, vicino ai Comuni si Sefro e Serravalle di Chienti, nel distretto sismico di Colfiorito-Nocera Umbra. Nei comuni compresi tra i 10 e i 20 km dall’epicentro del sisma ci sono anche Gualdo Tadino e Nocera Umbra, in provincia di Perugia.

Una seconda scossa, più forte, si è verificata nella stessa zona alle ore 3:12 di questa mattina, con magnitudo 3.

Non si segnalano danni a persone o cose.

Redazione