Boxe, muore a 70 anni Ken Norton, colui che sconfisse Ali

Ken Norton (getty images)

 

Lutto nel mondo della boxe. E’ morto l’ex campione dei pesi massimi Ken Norton, che nel 1973 sconfisse Muhammed Ali. Norton è deceduto in una clinica di Bullhead, in Arizona, aveva 70 anni e da tempo era malato di cuore. Lo scorso anno aveva avuto un infarto, da cui non si è mai ripreso. Il pugile statunitense riuscì a vincere ai punti nell’incontro Ali, al quale ruppe durante il combattimento anche la mascella. Nel 1974 combattè anche contro George Foreman, per il titolo mondiale, che però lo mise ko alla seconda ripresa.

Marco Orrù