Inghilterra-Galles: sarà vietato fumare in carcere

Sigaretta (Getty Images)

Vita dura per i carcerati di Inghilterra e Galles a partire dall’anno prossimo. In prigione non si potrà fumare. Il divieto di fumo sarà applicato durante il corso del 2014 in tutte le prigioni. Si tratta di un progetto pilota deciso dalle autorità britanniche e che per ora nel Regno Unito esclude la Scozia. Una decisione destinata a far discutere e molto probabilmente a scatenare accese proteste tra i detenuti, ma che è stata presa dalle autorità per tutelarsi preventivamente contro eventuali cause giudiziarie per danni alla salute da fumo passivo che potrebbero sollevare le guardie penitenziarie e che verrebbero costare alle casse pubbliche risarcimenti milionari.

Per venire incontro ai detenuti fumatori saranno forniti loro dei cerotti alla nicotina.

Redazione