Reggio Calabria: rinvenuto corpo senza testa al largo della costa di Scilla

Un'auto della polizia (Foto: FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

E’ stato ritrovato da un peschereccio il corpo di un uomo senza testa al largo della costa di Scilla nella provincia di Reggio Calabria.
Stando a quanto riporta l’Ansa, il cadavere è in stato avanzato di decomposizione, con braccia e gambe scarnificate e privo della testa.

I pescatori hanno immediatamente allertato gli agenti della polizia di Stato ed il personale della Capitaneria di porto che hanno recuperato il corpo.

Mentre sono ancora in corso gli accertamenti per identificare il corpo, secondo le prime indiscrezioni il cadavere appartiene ad un uomo alto circa 1 metro e 70 centimetri.

Redazione