Elezioni Germania: i primi exitpoll danno Merkel in vantaggio

Urne a Berlino ( JOHN MACDOUGALL/AFP/Getty Images)

Sono stati pubblicati nel tardo pomeriggio di oggi, poco dopo la chiusura dei seggi avvenuta alle 18:00, i primi exitpoll sulle elezioni politiche tedesche. Secondo le prime indagini della rete Zdf, l’affluenza alle urne sarebbe pari al 74%, in aumento rispetto all’ultima chiamata elettorale per il rinnovo del Bundestag.

Il partito guidato dalla cancelliera uscente Angela Merkel sarebbe in vantaggio con il 42,5% dei consensi; l’Spd – partito socialdemocratico capeggiato da Peer Steinbrueck – avrebbe ottenuto il 26,5% dei voti. Tra i risultati di maggiore importanza quello, deludente, dei Liberali su cui Merkel contava per un’alleanza, fuori dal Parlamento perché incapaci di raggiungere la soglia di sbarramento posta al 5%. L’8,5% dei voti sarebbe stato accaparrato dai Die Linke e l’8% dai Verdi. Fuori anche il partito antieuropeista.

Ancora incerti tuttavia sono gli scenari politici. Angela Merkel sarebbe vicina alla maggioranza assoluta con un totale di 302 seggi (305 ne servirebbero per poter governare con il solo Cdu), ma il fallimento dei Liberali alleati potrebbe costringere la cancelliera alla coalizione di larghe intese con l’Spd qualora la maggioranza assoluta non fosse raggiunta.

Intanto Angela Merkel è salita sul palco del quartier generale del Cdu per festeggiare la vittoria elettorale. Dopo un lungo applauso la cancelliera ha detto: “Cari amici, oggi siamo davvero entusiasti di questo risultato. Andremo avanti con grande responsabilità, grazie a tutti”. “Abbiamo dimostrato che il Cdu insieme, anche nei prossimi 4 anni farà tutto il possibile per la Germania”. “E’ troppo presto – ha continuato Merkel – per decidere come procederemo, domani ci riuniremo per discutere i risultati definitivi”.

Dal canto suo, Peer Steinbrueck ha preso la parola dalla sede dell’Spd per dire che, a suo avviso, lo scenario non è ancora ben delineato e che ci potrebbero essere sorprese nel corso della serata.

Redazione online