Pakistan, attaccata una chiesa con 8 chili di esplosivo: 72 morti

Peshawar (Getty Images)

Alcuni Kamikaze si sono fatti esplodere fuori da una chiesa subito dopo la funzione domenicale a Khoati Bazaar a Peshawar, in Pakistan, uccidendone almeno 55 persone e ferendone 100, tra cui 4 bambini. Il capo della polizia di Peshawar ha detto all’Ansa che “nell’attacco in chiesa sono stati usati dai 6 agli 8 chili di esplosivo». «La maggioranza dei feriti versano in gravi condizioni», ha riferito una fonte ospedaliera. Gli attacchi sono stati portati a termine simultaneamente da almeno due kamikaze”.

 

Redazione online