Pakistan: forte terremoto di magnitudo 7.4. Vittime e crollo di abitazioni

Pakistani scesi in strada a Karachi (Getty images)

Nella provincia del Baluchistan nella parte sudoccidentale del Pakistan è stato registrato un forte terremoto di magnitudo 7.4.
Stando a quanto riferisce l’istituto geologico americano (Usgs) il sisma, avvenuto alle 4:29 locali (ore 12:29 in Italia). è stato localizzato ad una profondità di 23 chilometri sotto la città di Khuzdar a 145 miglia a sud, sud-est di Dalbandin. Tuttavia, secondo i dati del centro meteorologico paksitano la magnitudo del sisma in prossimità dell’epicentro si avvicina ad una magnitudo di 7.7.

Secondo il Times of India, nell’area alcune case risultano essere state distrutte. Il quotidiano indiano riferisce che il sisma è stato sentito anche a New Delhi, Karachi eHyderabad dove molte persone si sono riversate in strada.

Il responsabile del centro meteorologo pakistano, Mohammad Riaz ha riferito che la potenza del sisma può aver creato ingenti danni: “Tuttavia, ciò dipende dalla densità della popolazione nell’area dell’epicentro” sottolinea Riaz.
Alcuni quotidiani britannici riferiscono che sarebbero state registrate già una decina di vittime.
Ma il bilancio è ancora provvisorio.

Redazione