Onu: la Serbia continua a dire no al riconoscimento del Kosovo come nazione indipendente

Il presidente serbo Tomislav Nikolic (Getty Images)

Il presidente della Serbia, Tomislav Nikolic, ha tenuto oggi un discorso in sede di Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Nel corso del suo intervento, il premier serbo ha voluto esprimere il parere di Berlgrado in relazione agli accordi che, con l’aiuto di intermediari dell’ONU, si sta attivando tra la Serbia e il Kosovo.

Secondo quanto riportato da Nikolic, il suo paese intende andare avanti con il processo di pacificazione e rendere effettive le clausole dell’accordo che in questi ultimi mesi è stato raggiunto con le autorità di Pristina. Irremovibile, però, è stato il premier serbo riguardo al riconoscimento sul panorama internazionale del Kosovo come stato indipendente. La Serbia, ha detto Nikolic, continuerà ad opporsi all’ingresso delle istituzioni kosovare nell’ambito delle Nazioni Unite.

Redazione online