Asta Btp: sale rendimento decennale. Spread sopra 260 punti

Si è conclusa con la collocazione di tutti i 6 miliardi di euro di titoli in offerta l’asta dei Btp a 5 e 10 anni. Il tasso di rendimento dei Btp a 5 anni è rimasto stabile al 3,38%; mentre è aumentato il tasso del Btp a dieci anni, che dal 4,46% di agosto è cresciuto al 4,50%.

Sull’aumento del tasso del Btp a lungo termine pesa inevitabilmente l’instabilità politica con la minaccia di dimissioni dei parlamentari del Pdl qualora il loro leader Silvio Berlusconi dovesse decadere da senatore in seguito alla condanna in via definitiva per frode fiscale nel processo Mediaset.

Lo spread Btp-Bund che questa mattina aveva aperto a 251,1 punti base ha avuto un’impennata a 261 punti base, tornando a superare lo spread dei Bonos spagnoli con i Bund, che si attesta a 259 punti.

Redazione