Atletico Mineiro, Ronaldinho ko salta il Mondiale per club?

Ronaldinho (getty images)

 

Grave infortunio per l’ex giocatore di Milan e Barcellona Ronaldinho. Il brasiliano si è procurato una lesione di terzo grado all’adduttore della coscia sinistra. ”C’è una rottura totale dell’adduttore, in prossimità dell’inguine – spiega il medico del ‘Galo’ -. Si tratta di una lesione di terzo grado, ossia la più grave. Oggi abbiamo cominciato un trattamento di cura intensiva, ora bisognerà vedere l’evoluzione del quadro clinico del giocatore. Non c’è una reazione uguale per tutti di fronte a un infortunio muscolare di questo tipo: vanno valutati alcuni criteri fra cui l’età del soggetto e la sua postura. Di solito servono dai 2 ai 3 mesi e mezzo per guarire, ma al momento non è possibile fare previsioni”. Dinho rischia di saltare l’appuntamento dell’anno per la sua squadra, ossia il Mondiale per club, in programma in Marocco dall’11 al 21 dicembre.

Marco Orrù