Inter, Mazzarri contro Montella: ”Parla senza sapere”

Walter Mazzarri (getty images)

 

Walter Mazzarri contro Vincenzo Montella. Nasce una nuova rivalità nel nostro calcio, stavolta tra Inter e Fiorentina, innescata dai due tecnici. Il tutto risale alla vigilia del match fra i due club dello scorso giovedì, quando il viola diceva che i neroazzurri erano una squadra importante, con un monte ingaggi molto alto, il secondo in Serie A. Mazzarri era stato cauto nele risposte al termine della gara di giovedì, ma dopo la gara di ieri contro il Cagliari, stuzzicato dai giornalisti, sbotta ancora: ”Evidentemente a Montella la sconfitta con noi brucia ancora. Ho parlato benissimo della Fiorentina a fine partita, probabilmente è un po’ disattento e gli piace parlare di cose di cui potrebbe anche fare a meno. Se si parla di ingaggi serve essere precisi, la matematica non è un’opinione e ha sbagliato. L’Inter è al terzo e non al secondo posto nella classifica del monte ingaggi. Magari un giorno gli spiegherò la matematica, che va valutata anche secondo certi parametri. L’Inter, nel giro di due anni, è passata da 190 milioni a 80 milioni di passivo e sta facendo un processo inverso rispetto alle squadre che non hanno vinto nulla e cercano di adeguarsi all’alta classifica aumentando gli ingaggi. Questa è un’analisi corretta, poi se si vuole fare per pizzicare gli altri e non guardare in casa propria, faccia come vuole”.

Marco Orrù