Ucraina: uscita della Timoshenko dal carcere non ancora confermata

Iulia Timoshenko nel 2011 (SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)
Iulia Timoshenko nel 2011 (SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)

Non è ancora stata confermata la notizia sulla liberazione della detenuta illustre d’Ucraina, Yulia Timoshenko, successivamente all’allontanamento del presidente Viktor Ianukovich da Kiev.

Ex primo ministro, Timoshenko  nel corso di questi ultimi anni è stata al centro della vita politica del paese e, anche nel periodo dell’incarcerazione successiva all’elezione di Ianukovich a premier ucraino, è riuscita a tenere alta l’attenzione su di lei.

La notizia sulla liberazione della donna era stata data dal portavoce della stessa Timoshenko parlando ad alcuni giornalisti internazionali. L’uscita dell’ex presidente dalla struttura detentiva è da ricondurre all’approvazione, da parte del parlamento ucraino sotto pressione per la semi – guerra civile che si sta svolgendo tra le strade di Kiev in queste ore, di una norma di riforma del codice penale.

Redazione online