Nigeria: collegio raso al suolo da miliziani islamisti, oltre 40 vittime

Arsenale di Boko Haram (Quentin Leboucher/AFP/Getty Images)
Arsenale di Boko Haram (Quentin Leboucher/AFP/Getty Images)

 

Fonti della polizia nigeriana riferiscono di un violentissimo attacco avvenuto questa notte contro il collegio di Buni Yadi (nello stato nord-orientale di Yobe): una squadriglia di miliziani islamisti, facenti parte probabilmente di Boko Haram (gruppo jihadista anti-occidentale), ha dato alle fiamme l’edificio, nel quale erano ospitati ragazzi e ragazze dagli 11 ai 18 anni.

Finora le vittime sono più di 40, molte di queste rimaste intrappolate sotto le macerie; coloro che invece sono riusciti a sfuggire all’incendio si sono visti brutalmente sgozzare o sono stati finiti a colpi di arma da fuoco. Le autorità hanno riferito di non essere ancora in grado di aggiornare il bilancio dei morti, poiché i soldati starebbero ancora recuperando i corpi.

 

Redazione