Regno Unito, Merkel intransigente sul ruolo dell’Europa: “Chi si aspetta a riforme nell’Ue rimarrà deluso”.

Cancelliera tedesca Angela Merkel alla Royal Gallery del Palazzo di  Westminster davanti alle Camere del Parlamento britannico (Getty images)
Cancelliera tedesca Angela Merkel alla Royal Gallery del Palazzo di Westminster davanti alle Camere del Parlamento britannico (Getty images)

La cancelliera tedesca Angela Merkel in visita ufficiale nel Regno Unito ha tenuto un discorso davanti alle due camere del Parlamento britannico, dei comuni e dei Lord, riunite nella Royal Gallery del Palazzo di Westminster.
La cancelliera terrà successivamente una conferenza congiunta con il premier David Cameron al termine di un pranzo a Downing Street.

La Cancelliera sarà poi ricevuta dalla Regina Elisabetta per un thé a Buckingham Palace.

Il tema della vista ha riguardato sopratutto il ruolo dell’Europa in quanto Cameron ha chiesto di rinegoziare le relazioni tra Londra e Bruxelles e ha promesso un referendum per restare o meno in Europa nel 2017, in caso di una sua rielezione.

Nel suo discorso alla Camere, la Merkel ha sottolineato come Germania e Regno Unito “insieme possiamo cambiare l’Europa per il meglio” sostenendo che l’Unione Europea “deve diventare più forte, più stabile, più competitiva”.

Ma la Merkel non è stata molto tenera nelsuo discorso dichiarando chea “alcuni si aspettano che il mio discorso apra la strada per una riforma fondamentale dell’architettura europea che soddisfi tutti i presunti o effettivi desideri britannici. Temo che rimarranno delusi. Altri – prosgue Merkel – si aspettano l’esatto opposto, sperando in un mio messaggio chiaro e semplice qui a Londra che il resto dell’Europa non è pronta a pagare qualsiasi prezzo per mantenere il Regno unito in Europa. Temo che anche queste speranze resteranno deluse”.

“Insieme possiamo cambiare l’Europa per il meglio” ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel. L’Ue “deve diventare più forte, più stabile, più competitiva”, ha continuando, sottolineando poi come la Germania veda nel Regno Unito “un alleato importante”.

Quindi ha spiegato che entrambi i Paesi vogliono “sfruttare al meglio il potenziale del mercato unico”. E ha concluso con un appello: “uniti e determinati” per un’Europa più forte e più prospera.
Inoltre, la Merkel ha evidenziato che il Regno Unito è “un alleato importante” per la Germania e che entrambi i Paesi vogliono “sfruttare al meglio il potenziale del mercato unico”.
Per questo sul tema dell’Ue, la Merkel ha lanciato un appello all’unità e ad essere determinati per un’Europa più forte e più prospera.
Merkel ha espresso la necissità per l’Ue “di un Regno Unito forte e con una voce forte. Se Londra riconfermerà il suo ruolo, si potranno portare avanti le riforme necessarie a garantire il benessere di tutti”.

Redazione