E’ allarme droghe leggere: “Possono uccidere” – Già due morti

    Marijuana (getty images)
    Marijuana (getty images)

    Morire come risultato diretto del fumare  cannabis è possibile. Lo dimostrerebbe una ricerca condotta da un’equipe di scienziati tedeschi che avrebbe ricondotto due decessi al consumo di droghe leggere a scopo terapeutico.  A essere letale alle due vittime, sarebbe stato l’uso combinato di cannabis insieme ad altri farmaci. Tuttavia, come New Scientist riporta, non era ancora chiaro se la cannabis potesse uccidere senza l’uso combinato di altri farmaci. Gli scienziati dell’Ospedale Universitario di Düsseldorf, in Germania, hanno effettuato numerosi esami supplementari per capire l’effettiva causa delle morti, arrivando ad affermare che il decesso di due dei pazienti non poteva essere associato a qualcosa di diverso dall’uso della marijuana. Entrambe queste persone  sono morte dopo che i loro cuori hanno cominciato a battere troppo velocemente o troppo lentamente. I ricercatori ritengono che questa aritmia sia stata causata dalla cannabis.

    da Redazione