Moto Gp, V.Rossi: ”Ad oggi io farei la pole, ma Pedrosa vincerebbe la gara”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

Valentino Rossi sta andando molto forte nei test in Malesia in questi giorni, in vista del via del Motmondiale fra circa un mese. Ma i passi avanti fatti dalla sua Yamaha non sono ancora sufficienti, secondo quanto dichiara proprio il motociclista italiano. Ecco le sue parole: ”La realtà è che con queste coperture 2014 con le Yamaha abbiamo dei problemi – riporta il Corriere dello Sport – Quando si scaldano dobbiamo andare più piano. La Honda invece riesce ad essere più costante. Intendiamoci: sono molto contento, ho fatto un buon tempo, più veloce di un secondo rispetto al precedente test ma… Ma se vogliamo battere la Honda ancora non ci siamo. Se fosse stato il giorno della gara sarei partito in pole, ma il GP l’avrebbe vinto Pedrosa. Io quel passo non ce l’ho. Giro qualche decimo più piano. Nel giro secco ce la battiamo, ed è stato così anche nel primo test, in cui ho fatto il secondo tempo, ma poi loro sono in grado di andare via”.

Marco Orrù