Ascolti tv, “La Grande Bellezza” fa il botto con 9 milioni di spettatori

Paolo Sorrentino col cast de 'La grande bellezza' (Getty Images)
Paolo Sorrentino col cast de ‘La grande bellezza’ (Getty Images)

Eccellente risultato ieri per la prima serata di Canale 5, che ha puntato tutto sul film di Paolo Sorrentino ‘La Grande Bellezza’, fresco vincitore dell’Oscar come miglior film straniero, appena un giorno e mezzo prima. La pellicola interpretata, tra gli altri, da Toni Servillo e Sabrina Ferilli, è stata vista da 8.861.000 telespettatori con il 36.12% di share. Si tratta del film più visto negli ultimi dieci anni e può rappresentare un ottimo trampolino di lancio per esperimenti di questo genere anche in futuro.

Non è mancata la polemica politica, con Michele Anzaldi, deputato del Partito Democratico e segretario della commissione di vigilanza Rai, che ha lamentato: “Gli ascolti record della Grande bellezza di Paolo Sorrentino su Canale 5 sono l’ennesimo schiaffo alla Rai. I telespettatori si sarebbero attesi di vedere il film premio Oscar sui canali del servizio pubblico”. Si è poi chiesto l’esponente democratico: “Cosa ha fatto la Rai per tentare di acquistare i diritti del film?”.

Soddisfatto Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset: “Per la prima volta, un film di altissimo valore, ‘La Grande Bellezza’ premiato con l’Oscar poche ore fa, è stato offerto in anteprima su una grande rete gratuita. Una scelta innovativa, per certi versi coraggiosa, che Mediaset ha compiuto per garantire agli italiani la possibilità di vedere subito, da casa propria, la pellicola che ha ricevuto gli applausi del mondo intero. Una pagina importante di servizio per il pubblico che si è rivelata vincente sotto tutti i punti di vista”.

Redazione online