Italia, Prandelli deluso dopo le ultime polemiche: ”Mi sento svuotato”

Cesare Prandelli (getty images)
Cesare Prandelli (getty images)

 

Il tecnico dell’italia Cesare Prandelli è parso molto deluso dopo le polemiche dei giorni scorsi che hanno accompagnato la vigilia del match contro la Spagna nella serata di oggi. E questo malumore, il Ct azzurro, l’ha fatto trapelare nella conferenza stampa di ieri.

Ecco le sue parole: ”Nazionale mal sopportata? Non lo so se è mal sopportata. Sappiamo che ci stiamo preparando per una grande competizione e quando sarà il momento avremo tutti il tricolore in mano. Tutto normale – riporta Sportmediaset -. Si sprecano tante energie in polemiche inutili. Credo che queste energie debbano essere incanalate invece sul progetto Italia, mi sono sentito svuotato. Futuro ancora in azzurro? C’è un discorso aperto, ma non abbiamo preso decisioni”.

Ricordiamo che nei giorni scorsi Prandelli aveva confermato quei rumors che lo volevano più vicino a una riconferma, piuttosto che a un addio, con un progetto tutto nuovo e rivoluzionario per la guida della Nazionale italiana, quella maggiore e quelle giovanili. Staremo a vedere se le cose andranno veramente così o se il tecnico di Orzinuovi, stanco delle polemiche recenti, darà l’addio.

Redazione online