Sciopero trasporto pubblico, sindacato Orsa: disagi a Milano

Sciopero mezzi pubblici
Sciopero mezzi pubblici

E’ in corso lo sciopero generale dei trasporti pubblici indetto dalla sigla sindacale Orsa Trasporti: lo sciopero che riguarda i mezzi pubblici bus, metro e tram interessa diverse città tra cui Milano con Atm e i treni di Trenord e Torino con i trasporti Gtt ma anchealtre città come Genova e Palermo.
Il sindacato protesta per il rinnovo del Contratto Nazionale, fermo da 6 anni e per tutelare il lavoro, il salario e l’occupazione, il diritto di rappresentanza, un trasporto pubblico efficiente, finanziato e garantito da Stato e Regioni.

A Milano la prima fascia di sciopero è iniziata alle 8h45 e proseguirà fino alle 15h: bloccata la circolazione delle linee della metro M2-M3 mentre sulla linea M1 è interrotto il tratto tra le stazioni di Pagano e Bisceglie.
Regolare la circolazione nelle tratte Sesto Fs-Pagano e Sesto FS-Rho Fiera. La circolazione delle linee M5 è regolare.

Come riprota Corriere.it, il servizio pubblico è ridotto anche per i mezzi in superficie e dopo la fascia garantita tra le 15h e le 18h, lo sciopero riprenderà fino al termine del servizio.
I treni Trenord potranno subire qualche variazioni, ritardi o cancellazioni per le linee: Milano-Saronno-Varese Nord-Laveno; Milano-Saronno-Como Lago; Milano-Saronno-Novara Nord; Milano-Seveso-Asso; Milano-Seveso-Mariano/Camnago; Brescia-Iseo-Edolo.
Si apprende che anche il servizio aeroportuale Malpensa Express potrà subire variazioni.

A Roma, l’Atac ha comunicato che non è previsto alcuno sciopero, perché a Roma e nella regione Lazio la sigla Orsa non ha aderito.

A Napoli, invece, i mezzi pubblici sono attivi solo la mattina dalle 6 alle 8 e il pomeriggio dalle 13:20 alle 17:30.
La Circumvesuviana garantisce la circolazione dalle 6.17 alle 8.03 e dalle 13.17 alle 17.33, mentre nelle altre ore il servizio sarà sospeso. La linea Napoli – Cancello- Benevento sarà attiva dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

In sciopero anche i mezzi del trasporto pubblico a Torino dove le fasce orarie garantite sono dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.
Trasporti fermi anche a Genova e Palermo, dove lo sciopero è stato confermato dal sindacato: tuttavia potrebbero essere riscontrati dei disagi in quanto non sono stati indicati gli orari.

Redazione