Afghanistan: morti 5 soldati in un bombardamento dell’Isaf

Soldati Nato in Afghanistan (Getty Images)
Soldati Nato in Afghanistan (Getty Images)

In un intervento condotto dalla Forza internazionale della Nato in Afghanistan (Isaf) nella provincia di Logar, a sud di Kabul, cinque soldati afgani sono rimasti uccisi ed altri otto sono stati feriti da un bombardamento.

E’ quanto ha reso noto il portavoce del governo provinciale Din Mohammad Darvish.

La notizia è stata poi confermata anche dall’Isaf che in un comunicato ha espresso il proprio cordoglio alle famiglie delle vittime: “Le nostre più sincere condoglianze vanno alle famiglie dei soldati dell’Esercito afghano che hanno perso la vita o sono rimasti feriti. Abbiamo in grande considerazione il forte rapporto esistente con i nostri partner afghani e decideremo quali azioni dovranno essere prese per fare in modo che simili incidenti non si ripetano più”.

Tuttavia, il tragico evento non è sfuggito ai talebani: “La notte scorsa le forze americane hanno pesantemente bombardate una postazione delle forze al loro servizio, conosciuta come Ghar Post, che si trova nell’area di Arwand del distretto di Logar. La postazione è stata completamente distrutta. Almeno dieci uomini sono stati uccisi ed altri otto hanno riportato ferite”. ha scritto un una nota il portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid, si dice che

Redazione