Elezioni europee, sondaggio: Pd al 29,1%. Sale Forza Italia, M5S in lieve calo

Partito Democratico ( ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
Partito Democratico ( ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Un sondaggio condotto dalla società di indagini statisctiche Ixè per Agorà-RAI 3 sulla situazione politica in Italia in previsione delle elezioni europee condotto su un campione di 1.000 soggetti maggiorenni rivela una risalita del Partito Democratico.

Infatti, secondo il sondaggio il 29,1% degli italiani voterebbe il Pd; una percentuale che sale rispetto alla scorsa settimana (28 febbraio) con il Pd al 28,5% delle preferenze.
Sale anche Forza Italia con il 24 % dei consensi degli italiani a fronte di un 23,2% registrato la scorsa settimana.
Infine, il terzo partito più importante, il Movimento 5 Stelle è in calo e alle elezioni europee secondo le previsioni del sondaggio otterebbe il 21,8% (22,7% settimana scorsa.).
Calo anche per L’altra Europa-Con Tsipras che raccoglierebbe il 6,3 % dei voti degli italiani.

Dal sondaggio emerge che il 55% dei fiorentini è contento di vedere Matteo Renzi come presidente del Consiglio e un buon 63% si dichiara soddisfatto dell’operato di Renzi durante il suo mandato da sindaco.
In merito al Movimento Cinque Stelle, il 77% degli italiani pensa che nel Movimento vi sia una gestione padronale di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, mentre il 19% ritiene che nel Movimento ci sia democrazia.
Una percentuale che sale tra gli elettori cinque stelle: infatti, il 61% dei pentastellati ritiene che nel Movimento prevale la democrazia. Tuttavia, il 37% degli elettori 5 Stelle riconosce una gestione padronale dei vertici.

Redazione