Israele: confermata la visita di Papa Francesco

Papa Francesco (Getty images)
Papa Francesco (Getty images)

Il quotidiano “Time of Israel” aveva annunciato, citando una fonte del ministero degli esteri israeliano, che Papa Francesco aveva cancellato la visita in Terra Santa prevista per il 24-26 maggio. Il motivo, scriveva il giornale, era lo sciopero dei funzionari dello stesso ministero degli Esteri, che non avrebbe consentito di “predisporre i necessari accordi per una visita di così alto livello”.

Il Vaticano però non aveva confermato la notizia. Il direttore della sala stampa vaticana padre, Federico Lombardi, aveva detto che lo sciopero del servizio diplomatico israeliano avrebbe potuto causare delle difficoltà nella preparazione del viaggio del Pontefice, ma non avrebbe avuto altre conseguenze sulla visita. Quindi in mattinata è arrivata la definitiva conferma che il viaggio di Papa Francesco in Terra Santa si farà: “Resta come comunicato dalla Santa Sede”, ha dichiarato padre Lombardi.

Redazione