Roma: turista lascia 14mila euro sul taxi, rintracciato grazie ai vigili

Taxi a Roma (Getty images)
Taxi a Roma (Getty images)

Una coppia di turisti russi in vacanza a Roma sono stati protagonisti di una storia fortunatamente a lieto fine.
Infatti, si apprende che la donna di 31 anni aveva preso un taxi nei pressi di piazza Risorgimento al bordo del quale aveva dimenticato una borsa con dei documenti e circa 13mila euro e 50mila rubli in contanti.

La donna si è recata immediatamente al Comando della Polizia municipale di Prati per chiedere aiuto e denunciare la perdita del borsello. Ma la giovane presa dal panico non ricordava la sigla del taxi e l’unico elemento che ha potuto fornire alla polizia è stato quello del tragitto percorso con il taxi ovvero da piazza Risorgimento a piazza del Popolo.

Dopo una serie di contatti stabiliti con gli operatori di trasporto pubblico della Capitale, la polizia è risalita al taxi ed è riuscita ad ottenere il cellulare del tassista che ha confermato il ritrovamento del borsello che è stato restituito alla coppia di turisti russi.

La ragazza ha poi ringraziato i vigili e il tassista esclamando: “Mi avete reso la vacanza una vacanza!”.

Redazione