Voto di scambio, a Napoli arrestato consigliere comunale Pdl

Soldi (PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)
Soldi (PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)

Ancora episodi di malapolitica in Campania, riguardanti stavolta un’inchiesta per voto di scambio alle politiche 2013. E’ stato infatti arrestato oggi il consigliere comunale di Napoli eletto con il Pdl, Gennaro Castiello, di 38 anni. Con lui sono stati oggetto di provvedimenti di custodia cautelare anche Mario Maggio, 40 anni, consigliere sempre per il Pdl nella quarta Municipalità del Comune, Domenico De Santis, 61 anni, e Ciro Manna, 40 anni.

Tutto nasce da un’inchiesta sulle elezioni politiche del 2013, nelle quali Castiello si era presentato con il Mir, non risultando eletto anche per l’esiguo riscontro elettorale ottenuto dalla piccola formazione di centrodestra. Tutti e quattro gli imputati si trovano ai domiciliari.

Redazione online