Cile: si insedia oggi Michelle Bachelet, al suo secondo mandato da Presidente

Michelle Bachelet (Getty images)
Michelle Bachelet (Getty images)

 

E’ in corso, nella sede del Senato cileno a Valparaìso, la cerimonia di insediamento di Michelle Bachelet, al suo secondo mandato come Presidente del Cile (già in carica dall’11 marzo 2006 all’11 marzo 2010, è stata la prima donna nel suo Paese a rivestire la carica). L’evento riscuote l’attenzione internazionale e, mentre in Italia vengono bocciate le quote rosa, nello stato sudamericano la nuova presidente del Senato Isabel Allende (celebre scrittrice e figlia del presidente destituito dopo il colpo di stato del 1973 da parte di Pinochet) consegna la fascia presidenziale alla Bachelet.

Saranno quindi due donne, per i prossimi quattro anni, a rivestire i due ruoli più importanti dell’architettura istituzionale del Cile. Presenti alla cerimonia ci sono anche Sebastian Pinera, presidente uscente, Joe biden, vicepresidente americano, e diversi capi di Stato di Paesi sudamericani, tra i quali la brasiliana Dilma Rousseff.

Facente parte della coalizione di centro-sinistra Nuova Maggioranza, della quale ha vinto le primarie, la Bachelet è stata anche Ministro della Sanità e Ministro della Difesa durante il governo di Ricardo Lagos (dal 2002 al 2006). Nonostante la netta vittoria ottenuta alle presidenziali del 15 dicembre scorso, la donna ha dovuto attendere questa fatidica data per il suo insediamento: in Cile, infatti, la prassi istituzionale prevede che si entri in carica a partire dall’11 marzo per ricordare la data in cui, nel 1990, Patricio Aylwin divenne il primo presidente eletto dopo il 1973.

 

Redazione